porka troia..oltre il pensabile:

 

Papa Francesco, l’introduzione al suo libro firmata da Valeria Fedeli: cattolici in rivolta

La Fedeli scrive l'introduzione a un libro di Bergoglio

Il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli ha scritto la prefazione del nuovo libro di Papa Francesco, dedicato ai giovani, suscitando parecchia irritazione negli ambienti cattolici. La Fedeli è infatti molto vicina a Monica Cirinnà, senatrice del Pd e firmataria della legge sulle unioni civili, e ai temi cari a quest’ultima, su tutti i diritti degli omosessuali, al punto da commuoversi quando la parlamentare dem lesse in Aula la sua dichiarazione sui matrimoni gay. E insomma, per una sua pubblicazione, il Papa ha scelto proprio lei, la Fedeli, la ministra senza laurea. Una scelta che sembra quasi una provocazione.

I cattolici più conservatori, lontani dalla linea progressista di Bergoglio, hanno osteggiato apertamente la nomina della Fedeli a ministro. La pagina Facebook ultra cattolica “Manif pour tous – generazione famiglia”, suonò l’allarme: “La nomina della Senatrice Pd Valeria Fedeli al Ministero dell’Istruzione è, per le famiglie dei Family Day, quanto di peggio si potesse anche solo lontanamente immaginare. Anche se questo dovrebbe essere solo un “Governo di transizione”, è proprio in questi contesti di scarsa se non nulla legittimazione democratica del potere politico che vengono commessi i soprusi peggiori

 

BESTIALE

PAZZESCO

DISUMANO

ERESIACO

UN’ANALFABETA CHE SCRIVE LA PREFAZIONE AD UN LIBRO !!

UN PAPA CHE SI SERVE D’UNA PALADINA DI TUTTO QUELLO CHE E’ CONTRO LA DOTTRINA CATTOLICA !!!

PAPA BORGIA ERA UN INNOCENTE FANCIULLO….

Annunci

2 pensieri su “porka troia..oltre il pensabile:

  1. Filippo

    Con quale grammatica ha il coraggio di scrivere la prefazione del libro siccome la Fedeli ha solo la terza media? Mah…si vede che gli ignoranti fanno strada.Se la sarà fatta scrivere da qualche portaborse…..non mi sembra persona tanto adatta……

  2. Anonimo

    L’introduzione ad un libro viene di solito chiesta dallo scrittore ad un maestro di cui è discepolo o ad una personalità culturale di spicco. Che un Papa vada a chiedere questo ad una bugiarda che ha mentito sui suoi titoli di studio e i cui meriti come ministro sono inesistenti , la dice lunga sullo spessore del soggetto.
    Bergoglio, se i tuoi Fedeli sono questi, vatti a nascondere !
    Claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...