direi che non è cosi’:

“Perché mi attaccano? Sono vittima di odio perché donna e perché rappresento le istituzioni”. A denunciarlo è la presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, a margine del G7 dell’avvocatura sull’odio in rete, organizzato al Palazzo della Cancelleria a Roma. 

 

MI SPIACE SIGNORA,
                                          NON E’ GRADITA non PER I MOTIVI DA LEI CITATI SED ETIAM IN QUANTO PUR NON RAPPRESENTANDO ASSOLUTAMENTE NESSUN ELETTORE PRETENDE D’IMPORRE LE PROPRIE IDEE FACENDOLE ACCETTARE DA TUTTI COME LE UNICHE SANE, SANTE, INDISCUTIBILI !
E’ STRAPAGATA ,SCORTATA DA UN NUMERO FOLLE DI AGENTI  (famiglia compresa) ,VIVE NELL’EMPIREO ,NON SA COME VIVE LA GENTE CHE LAVORA E CHE SUDA…QUELLA CHE  LA PAGA .
E’ ARRIVATA PERSINO A MODIFICARE LA LINGUA ITALIANA PER SFIZIO PERSONALE !
SI FACCIA ELEGGERE REGOLARMENTE, DIFENDA I “DESIDERATA” DI CHI L’HA ELETTA SENZA STRABORDARE E VEDRA’ CHE SARA’ “SOPPORTATA” TRANQUILLAMENTE COME TANTI ALTRI. 
LA SUA AMICA NON ORANGO PIAGNUCOLA DIETRO LA SCUSA DEL COLORE: LEI NON FACCIA ALTRETTANTO NESSUNO SE LA PRENDE CON LEI IN QUANTO DONNA , STIA TRANQUILLA !
LE ISTITUZIONI ? TIREMM INNANZ…..

PACE E BENE !!

Annunci

2 pensieri su “direi che non è cosi’:

  1. Non ne ha mai azzeccata una, non è stata votata, ha creato odio a più non posso, cerca di mettere il bavaglio ai cittadini che la pensano diversamente, ha un seguito del 3% ..cosa serve??? A spendere soldi pubblici e basta…e mi fermo qui !

    Claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...