PUNTO!!!

Quindi praticamente due Carabinieri, in servizio e in divisa, parcheggiano la macchina di servizio, chiaramente riconoscibile, davanti ad un palazzo e violentano due americane nell’androne del palazzo. Ah ok. Il film quando inizia?

Io ho ben pochi dubbi su come sono andate le cose. Le ragazze erano mezze ubriache e una si era anche fatta una canna, i carabinieri le hanno accompagnate a casa e si sono fermati 20 minuti. Sono state riscontrate tracce del rapporto ma non di violenza e nessuno ha sentito gridare e chiedere aiuto, quindi se il rapporto c’è stato è stato consensuale. Il giorno dopo per salvare la faccia con i genitori e magari, perché no, anche intascare l’assicurazione, le ragazze hanno gridato allo stupro. I carabinieri possono essere stati poco professionali, in fondo anche ingenui, ma non certo stupratori. I buonisti hanno poco da paragonare questa storia ai vermi di Rimini. Quando c’è una violenza se ne trovano eccome le tracce. Se non ci sono, vuol dire che la violenza non c’è stata. CHIARO?

Annunci

2 pensieri su “PUNTO!!!

  1. è tutto un fiorire di commenti di intelligentissimi subumani che paragonano il fatto a quello di Rimini. Inutile contraddirli sono sotto il livello mentale delle vongole. Aggiungansi commenti “anali” di esponenti politici che devono per legge sparar cazzate almeno 3 volte al di’, cazzate che poi le excort dei media riportano fedelmente. La furbizia dei CC è nota in migliaia di barzellete (vere !!) ma concordo sul post di Claudia . SE e dico SE saranno dichiarati colpevoli vorro’ vedere con quale pena rispetto alle belve di Rimini.

  2. Leggo su blog di idioti rossi,gli stessi che non hanno speso una parola sulle violenze dei loro amichetti stranieri,accuse contro carabinieri e l’Arma intera! Eppure non ci sono segni di violenza,pare….Io li arresterei lostesso perché erano in servizio,hanno disonorato l’Arma e si sono approfittati di due sceme ubriache e drogate. Il che equivale ad uno stupro,non certo con la violenza perpetrata dagli stranieri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...