giornale per cerebrolesi

L’ultima copia de l’Espresso…. Questa gente si nutre di ossessioni. Per loro la presenza costante di un feticcio, contro il quale riversare il livore permanente, è una necessità di natura quasi biologica. Se non è Berlusconi è Trump, se non è Trump è la Le Pen, se non è la Le Pen è il fascismo in generale (il jolly da giocare quando si vuole). Si nutrono di avversione, derisione, allarmismo, con il quale tentano di svegliare il miserabile popolino dalle ovattate stanza dei loro salotti politicamente correttissimi. Senza un nemico costante la loro vita non ha senso. Non hanno una struttura, sono cerebrolesi, scheletrolesi, midollolesi, sono vuoti, impalpabili, inutili. La loro esistenza è scandita dall’odio. Ed infatti anche i tratti somatici della gente di sinistra sono funzionali a questo modo di agire. Quasi sempre incazzosi, con la fronte corrugata, lo sguardo torvo, il fiele che spunta dagli angoli delle labbra. Sono riusciti a creare una “razza” che inizia ad avere dei tratti di natura quasi genetica. Occorre dargli atto che tutto questo è stupefacente”.

espresso

Annunci

Un pensiero su “giornale per cerebrolesi

  1. Sono da manicomio psichiatrico,poverini! Sono talmente sfigati e complessati da non essere nemmeno in grado di godersi la vita! In più sono rimasti a ottant’anni fa…..sono così schifosamente vigliacchi che hanno ancora paura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...