Cari insetti…

Allora, la storia è questa, poi giuro che non ci ritorno più sopra perché davvero ci vuole una faccia tosta.

Nel 2013 Matteo Richetti deposita una legge sui vitalizi, nella quale si prevede che si applichi il sistema contributivo integralmente non solo ai parlamentari in carica, ma anche a quelli cessati dal mandato che percepiscono gli assegni vitalizi.
Il Movimento 5 Stelle dice NO al testo di Richetti, sostenendo che il testo non è mai realmente arrivato in Commissione. Il M5S ne presenta uno suo, dove però esce fuori che il contributivo si applica solo ai prossimi parlamentari e non a quelli passati, di fatto non abolendo gli assegni vitalizi.
La proposta del M5S viene bocciata dall’Ufficio di Presidenza e passa quella del PD e di Richetti.
Il MoVimento 5 Stelle urla allo scandalo: “vogliono tenersi i vitalizi” e fa una protesta talmente rumorosa da far addirittura sospendere alcuni parlamentari.
Intanto la proposta Richetti va in Commissione e finalmente arriva in aula.
Da quel momento in poi il Movimento 5 Stelle inizia con il dire timidamente che voterebbe la legge Richetti, e Di Battista si espone molto sul tema dicendo più volte in tv che se la portavano in parlamento avrebbero votato la proposta Richetti.
Arriva il voto in aula e il M5S inizia con il dire che non è la legge Richetti e del PD ma la legge è del M5S, come un mantra, ripetutamente, dimenticando quanto successo in questi mesi e soprattutto dimenticando che la Legge è a firma Richetti.
Io davvero non so da dove prendono la loro faccia tosta.

p.s. quanto scritto su in maniera semplice e leggera potete riscontrarlo anche grazie ad una ricerca su google sull’iter e il dibattito sulla legge.

La legge è del Pd e di Richetti, punto.

Tommaso. E.

Ci trattano come deficenti, vantando una legge contro i vitalizi, costruita apposta per essere bocciata!…2013, novembre, depositata a pochi mesi dal voto, il M5s studiava ancora dove sedersi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...