Povero milite ignoto…

Gentiloni dopo aver “ferocemente tuonato e minacciato ” di non far attraccare nei porti italiani le navi ONG battenti bandiere straniere e cariche di spazzatura del Mediterraneo, ha fatto davvero paura ed è stato davvero convincente…
Ecco i risultati ottenuti :
La Francia di Macron, comunista e accogliente con i paesi degli altri, chiude i suoi di porti, oltre che i confini (vedi già Ventimiglia) ,
La Spagna con un governo messo peggio del nostro dove si scannano i conservatori di Rajoy, i Podemos di Pablo Iglesias a sinistra, e i Ciudadanos di Albert Rivera, al centrodestra, emula la sua vicina e chiude i suoi porti, oltre che i confini (poi qualcuno mi dica quando mai un carico di feccia è mai stato caricato in Spagna).
Malta ha rinnovato la loro posizione da sempre raddoppiando i cannoni al porto de La Valletta,
L’ Austria comunista, verde e dai “piu’ ponti e meno muri” ma solo se riguarda la latrina d’Europa, cioè l’Italia, cementa i confini ulteriormente schierando da oggi pure l’ esercito al Brennero.
Ergo: tutta l’ Europa unita contro questo paese di COGLIONI.

Ah si… Che bello essere italiana in questo momento…

Annunci

Un pensiero su “Povero milite ignoto…

  1. Filippo

    Stamattina dopo le risposte di Austria, Francia e Spagna un governo degno di questo nome avrebbe già fatto partire la nostra portaerei Cavour e la nave da sbarco San Marco verso Tripoli, sequestrato tutte le navi ONG nei porti italiani e silurato tutte quelle che provavano a entrare nelle nostre acque territoriali.
    Ma noi non abbiamo un governo, abbiamo un club di pigliaschiaffi, di vigliacchi senza onore, senza orgoglio, indegni di essere italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...