Riflessione

Facciamo che siate un’isola in mezzo ad una rotta che porta migliaia di clandestini in Europa. E che da anni la vostra economia e vita viene devastata dallo sbarco di migliaia di loro. Potreste chiudere i porti. Oppure potreste strumentalizzare i buonisti e ingaggiare una società che si occupa di mercenari e assicurazioni trasformandola in ong umanitaria. Tu paghi, loro deviano il traffico verso altri lidi. In questo caso l’Italia.

Mentre il Mediterraneo vive i suoi mesi più drammatici, 80 mila migranti sbarcati sulle coste italiane, Malta festeggia il suo anno più felice. Come la Svizzera al tempo della Seconda guerra mondiale. Vicina a tutto, ma al riparo da ogni cosa. L’isola più fortificata del Mediterraneo non è mai stata così ricca.
(… ) i Catrambone  fanno base a Malta, hanno la cittadinanza maltese, le loro navi sono piene di ex militari locali arruolati come mercenari e siamo certi che in caso di mandato di arresto, avrebbero la totale copertura del governo locale. Qualcuno, sicuramente non noi, potrebbe pensare che il governo maltese abbia assoldato la multinazionale Tangiers (mercenari) e le abbia affidato il compito di creare Moas per deviare il traffico di clandestini in Italia.

Sia chiaro: noi non vogliamo che i clandestini vengano scaricati a Malta, noi vogliamo che siano respinti in Africa!
malta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...