l’itaglia di merda:

(…) Per i loro raid avevano scelto l’Italia perché in caso di un inseguimento «la polizia non spara» e anche se vieni arrestato «esci subito di galera». La banda dell’Est (tre moldavi e cinque romeni) sgominata a Brescia dai Carabinieri aveva le idee chiare su come funzionano le cose in suolo italico, tanto che per un anno ha agito indisturbata razziando i bancomat di mezza Lombardia. Non solo. Nel corso della conferenza stampa il pubblico ministero Ambrogio Cassiani ha spiegato che, come emerge dalla intercettazioni, i banditi «avessero scelto l’Italia perché le forze di polizia durante gli inseguimenti, difficilmente usano le armi da fuoco e con la legislazione italiana sarebbero subito usciti dal carcere».(…) 

LIBERO

Cronaca

Bologna, barista minacciato di morte dai venditori abusivi di birra

“Questo è il nostro territorio, ti facciamo fuori”. Gli esercenti: “Noi, vittime di racket. Colpa dell’ordinanza Merola”

 

Annunci

Un pensiero su “l’itaglia di merda:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...