semplici teste di cazzo:

 

La minaccia degli antifascisti: “Nina Moric occhio al cranio”

Reggio Emilia Antifascista: “Non ti promettiamo vita facile, e neppure una morte indolore, se un giorno malauguratamente per te decidessi di passare da Reggio Emilia”

Sono parole preoccupanti, quelle scritte da Reggio Emilia Antifascista a Nina Moric: “Cara Nina Moric, ammettiamo con dolore che la tua adesione ad un movimento non pulito come Casapound è una delle cose che più ci preoccupa in questo periodo storico, il tuo numero di seguaci e la tua visibilità seppur ridotta mettono in serio pericolo quella democrazia che siamo pronti a difendere con le unghie e con i denti, a costo della nostra vita, non ti promettiamo vita facile, e neppure una morte indolore, se un giorno malauguratamente per te decidessi di passare da Reggio Emilia“.

 

SARANNO “PULITI” LORO !!!!!!

 

Annunci

2 pensieri su “semplici teste di cazzo:

  1. Sì io non amo il personaggio decisamente troppo borderline per i miei gusti. Le minacce di morte però sono inaccettabili.
    Claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...