ebbene si’ …i sinistri sono dementi !!

Serracchiani: “Stupro da un profugo è ancor più inaccettabile”

Bufera per le frasi della Serracchiani, che aveva dichiarato: “La violenza sessuale è ancor più inaccettabile se commessa da chi chiede accoglienza”

Debora Serracchiani è finita nella bufera per una dichiarazione a commento della violenza sessuale di martedì scorso, quando un richiedente asilo iraniano ha stuprato e rapinato una 17enne alla stazione ferroviaria di Trieste.

Nel coro unanime di condanne per la violenza, il governatore del Friuli-Venezia Giulia se ne esce con una nota destinata a far discutere: “La violenza sessuale è un atto odioso e schifoso sempre, ma risulta socialmente e moralmente ancor più inaccettabile quando è compiuto da chi chiede e ottiene accoglienza nel nostro Paese”. Inoltre la Serracchiani richiede l’espulsione immediata per i richiedenti asilo che si macchiano di reati di tale gravità.

Ma ad attirare l’attenzione del popolo della sinistra, soprattutto sul web, sono quelle parole che distinguono fra stupri e stupri: per Arturo Scotto di Art1 l’ex vicesegretario del Pd “supera a destra Salvini con frasi irresponsabili e razziste”, mentre la rivista di sinistra Left parla di “giovane promessa marcita”.(…)

INCAPACI PERSINO DI LEGGERE SI SCATENANO QUANDO , FORSE PER LA PRIMA VOLTA… LA SERRACCHIANI NE HA DETTA UNA GIUSTA !”!!

 

Annunci

Un pensiero su “ebbene si’ …i sinistri sono dementi !!

  1. Claudia

    Per una volta che qualcuno nel Pd ha detto una cosa di buonsenso, si presume per l’avvicinarsi della campagna elettorale, apriti cielo. In Italia non si puo’ dire che un “rifugiato” che stupra deve essere espulso. Pena essere crocefissi da compagni di partito e moralizzatori una tanto al chilo. Quello che una certa sinistra non capisce e’ che un ferreo rispetto delle leggi e’ il primo passo verso un’integrazione di successo. Togli questo e le molestie di massa tristemente note in alcuni paesi diventeranno moneta corrente qui in tempo zero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...