I nomadi ci costano duecento milioni

Su Rai tre si stanno dannando per fa passare il rogo degli zingari un atto di razzismo. Parlano di degrado come se fosse determinato da un’entità divina e non dalla schifosa e mafiosa società creata da loro.Adesso finché non scappa fuori il responsabile faranno tavole rotonde a tutto spiano.
In 13 in un camper…e come facevano a dormire? Se quelle bambine di etnia rom morte stanotte nel rogo a Roma fossero state italiane sarebbero già state tolte alla famiglia. E invece ci si interroga sempre dopo una tragedia. Basta con questa ipocrisia…

I nomadi ci costano duecento milioni

Spese folli negli ultimi 12 anni per luce, acqua, gas, scuolabus e bonifiche. Abbiamo contato 115 baraccopoli. E il programma di chiusura dei campi era un bluff
http://www.iltempo.it/roma-capitale/2017/05/11/news/i-nomadi-ci-costano-duecento-milioni-1028298/

Annunci

2 pensieri su “I nomadi ci costano duecento milioni

  1. non sono NOMADI perche’ sono fermi !!! Sono ZINGARI che non lavorano e vivono sulle spalle e sulle palle del prossimo: DIMOSTRATE IL CONTRARIO SE RIUSCITE !!!!
    Franco

  2. Ma poi, ci parlano di integrazione??? Ma si rendono conto che queste persone non sono neppure integrate tra di loro??? Quale genitore, nel tragico evento di un rogo, sarebbe scappato dal camper senza cercare di salvare i suoi figli??????? Assurdo.
    E’ uno schifo. E’ solo una strumentalizzazione per continuare a far mangiare i soliti mafiosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...