Semplicemente imbarazzante

Una, alla sera, cerca alla TV un po’ di svago per alleggerire la testa e decide di guardare una trasmissione che nulla lascia presagire si facciano dibattiti o propaganda politica e invece….. Ad Italia’s got talent salgono sul palco un gruppo di colorati dall’esplicito nome “I baraonda” (onda, il pensiero corre al mare immediatamente) che simulano di essere su un gommone e qualcuno anche muore annegato. Appena parte la recita l’inquadratura si focalizza su un primo piano della Littizzetto che, da copione, indossa la rituale maschera di dolore ed esprime tutta la tristezza del mondo. Gli altri giudici, non inquadrati perché, secondo me, impegnati a sfregarsi le cipolle sugli occhi per essere pronti a cacciare delle lacrime, non appena termina la pietosa recita con gli occhi lucidi si sprecano in discorsi di solidarietà e di ammirazione per la voglia che hanno dimostrato di voler superare il loro dramma attraverso una rappresentazione teatrale. A quel punto i recitanti chiedono di non essere giudicati e sempre da copione la rossa Luciana dice: ” Avete ragione venite già troppo giudicati dagli altri tutti i giorni “.La peggior propaganda possibile immaginabile degna di un regime, se tale pantomima l’avessero messa in scena al contrario oggi il caso sarebbe già alla corte di Strasburgo per violazione dei diritti umani. E poi mi chiedo: ” Ma proprio tutti gli uomini e le donne di spettacolo sono schierati spudoratamente, nemmeno uno che dissenta ?”. Pecore senza cervello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...