non lucrano vero ?

La coop “pigliatutto” e i servizi fantasma ai migranti

La coop Olinda incassa migliaia di euro per il centro profughi di Nuvolera (Brescia). Ma dei servizi che dovrebbe finanziare non sembra esserci traccia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...