grazie beoti:

Difende la ragazza, massacrato dal branco di albanesi

E’ morto all’ospedale Umberto I di Roma Emanuele Morganti,  20 anni, di Tecchiena, massacrato di botte nella notte tra venerdì e  sabato fuori da un circolo privato nel centro di Alatri, in Ciociaria. Il giovane, pestato a calci, pugni e con un oggetto che forse potrebbe essere una spranga di ferro o un paletto, è apparso fin da subito in condizioni gravissime, con fratture multiple al cranio ed emorragia  cerebrale. Trasferito dall’ospedale di Alatri al Policlinico, è stato sottoposto a un intervento chirurgico che si è rivelato inutile. A scatenare il brutale pestaggio, su cui ora  indagano i carabinieri del Comando provinciale di Frosinone, sarebbe stata una discussione.

Emanuele si trovava nel locale con la fidanzata, quando la coppia è stata infastidita da uno degli altri avventori, visibilmente ubriaco. Alla reazione del ventenne, in aiuto dell’ubriaco sarebbe giunto il branco di amici, alcuni dei quali stranieri. Che avrebbero picchiato l’italiano infierendo su di lui anche quando ormai era a terra inerme e immobile.

LIBERO

 

OVVIAMENTE LE EXCORT DI REGIME PARLANO ESCLUSIVAMENTE DELL’AGGRESSIONE….

NON DEL FATTO CHE I SUBUMANI SIANO ALBANESI !!

BEGOGLIONE: NON BISOGNA AVERE PREGIUDIZI ? MAVAFF…………..

Annunci

5 pensieri su “grazie beoti:

  1. Come si fa a commentare una simile atrocità? Vengono in mente solo la sedia elettrica, i lavori forzati produttivi a vita, una robusta corda al collo. Non so che altro dire oltre la pietà per questo povero ragazzo…
    Claudia

  2. Filippo

    Ricordate ? Per la morte di Emanuel il nigeriano ( omicidio colposo al massimo) si sono mobilitate la Boschi e la Boldrini che sono andate al funerale della vittima…funerale dove c’erano esponenti della mafia nigeriana della quale Emanuel faceva parte.
    Per l’uccisione brutale di Emanuele Morganti, italiano, pestato a morte da un branco di 9 albanesi, cosa faranno il sottosegretario Boschi e la presidenta della Camera Boldrini? Na beata minchia

  3. Ma figuriamoci, lei, la congola e maria etruria fanno le passerelle ad convenienzam e solo per gli stranieri, loro sono Pie donne accoglienti e accoglione.
    Claudia

  4. anonim

    Per forza che non si sono mobilitate le solite “oche del Campidoglio”: non serve un episodio (tremendo) del genere per la causa tout court pro immigrati. La solidarietà va a corrente alternata in questo strano paese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...