demenza dilagante:

Piatti nigeriani alle elementari: i bimbi in mensa con i migranti

Polemica nel Varesotto. Il Comune di Azzate manda in una scuola elementare i migranti per dar da mangiare ai bimbi piatti tipici nigeriani. Insorge la Lega

I richiedenti asilo ai fornelli della mensa di una scuola elementare. L’iniziativa “Sapori del mondo, menù senza frontiere” è stata promossa dall’amministrazione comunale di un paesino in provincia di Varese e ha fatto infuriare la Lega Nord perché i migranti si sono messi a preparare ai bimbi piatti della cucina nigeriana.

“Per la serie non devono essere gli immigrati ad integrarsi alle nostre tradizioni e al nostro modo di vivere ma dobbiamo essere noi ad assumere il loro modo di vivere”, tuona Paolo Grimoldi ricordando al sindaco di Azzate, Gianmario Bernasconi, che “le domande di asilo dei nigeriani vengono respinte sistematicamente in blocco”.

I quattro migranti, che da circa un anno sono ospiti del Comune targato piddì, martedì saranno in mensa e mangeranno con i bambini un piatto tipico della Nigeria, loro Paese d’origine: riso aromatizzato con curcuma, cosce di pollo al pomodoro, faglioli e patate in umido. “È questa un’occasione di integrazione e di condivisione delle diverse culture, anche alimentari – spiega a Varese News l’assessore che si occupa dei Servizi alla Persona, Lucia Marangon – quel giorno sarà presente anche una dietologa che spiegherà ai bimbi i principi nutrizionali degli alimenti e le diverse caratteristiche degli ingredienti”. Durante il pranzo, i quattro migranti racconteranno ai bambini la propria esperienza e parleranno della propria cultura.

TANTO BUONI…..

COSI’ BUONI…..

SONO DEM-ENTI !

 

Annunci

Un pensiero su “demenza dilagante:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...