pena o solo schifo ?

Milano, i bambini alla festa dei profughi intonano Bella Ciao

Milano, i bambini alla festa dei profughi intonano Bella Ciao

Alla due giorni di festa per gli immigrati ospitati alla caserma Montello, c’erano l’assessore Majorino e mezza sinistra milanese. Poi c’erano i bambini arruolati per cantare “Bella Ciao” ai migranti. Lo hanno fatto davvero ieri mattina gli studenti della scuola media Rinnovata Puecher, che nel bel mezzo della festa hanno intonato l’inno partigiano.

Difficile cogliere il sillogismo tra l’esodo di questi disperati e i moti della Resistenza. Tanto che il genitore di un bambino si è sfogato con Libero: «trovo diseducativo affermare che nessuno è illegale, neppure i clandestini, e non approvo la scelta di assegnare una struttura destinata alle nostre forze dell’ordine a 300 immigrati, la maggior parte dei quali potrebbe non essere formata da profughi». Per questo non ha fatto partecipare il figlio al “concertino”. Interpellata, la professoressa Noemi Morrone, al contrario, difende la scelta: «Il nostro istituto è intitolato al partigiano Giancarlo Puecher, fa parte del nostro Dna. Il brano è parte del repertorio della banda, i ragazzi lo cantano sempre; è successo anche in occasione di Expo». Nella sua difesa d’ufficio l’insegnate spiega anche che «l’orientamento politico degli studenti è una loro scelta personale, ma a scuola continueremo a insegnargli l’Inno di Mameli e Bella Ciao».(..)

PERSINO MAMMA EU HA DICHIARATO CHE IL 95% NON SONO PRUFUGHI SED ETIAM CLANDESTINI…..

NOI FACCIAMO LORO LA “FESTA” PER RINGRAZIARLI DI FAR ARRICHHIRE I DELINQUENTI DI CASA NOSTRA !!

 

 

Annunci

2 pensieri su “pena o solo schifo ?

  1. qualche sberla in più da piccola a questa “educatrice” non sarebbe stato male…per i genitori che hanno permesso questo TSO immediato.
    Amen
    Claudia
    PS: Ordini della ministra rossa analfabeta ? Pure lei ha cantato Bella ciao alla radio, quindi…

  2. Filippo

    Scusate, ma “l’invasore” sono loro o siamo noi? Chissà che effetto abbia fatto sui clandestini il ritornello: “Questa mattina mi sono alzato ed ho trovato l’invasor”. Secondo me non lo sanno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...