Preciso Preciso…

Ziyed Ben Belgacem, musulmano, figlio di tunisini, nipote di tunisini, pronipote di tunisini, oggi a Parigi ha disarmato una guardia minacciando attentati in nome di Allah. Aveva con sé una copia del Corano. L’hanno ucciso prima che potesse nuocere.

Ma attenzione, amici. Non pensate che Ziyed Ben Belgacem, musulmano, figlio di tunisini, nipote di tunisini, pronipote di tunisini, sia la prova che l’immigrazione è un problema e l’integrazione un’utopia da mammole ipocrite.

No, perché Ziyed Ben Belgacem, musulmano, figlio di tunisini, nipote di tunisini, pronipote di tunisini, era nato in Francia. Dunque lui, con l’immigrazione, che c’entrava?
Con l’immigrazione islamica che porta in Europa milioni di fanatici pericolosi, che figliano come conigli generando altri fanatici più pericolosi di loro, perché disadattati e carichi d’odio contro la patria matrigna, lui, che c’entrava?

Ecco, amici.
Sostanzialmente la tesi sostenuta dalla stampa italiana ed europea è questa: «Non c’entra l’immigrazione, era francese».

Bene.
D’ora in poi, ogni mattina, userò i vostri giornali per pulirmi il cu…deretano.
Se mi direte che contengono idee e notizie, dunque servono all’informazione, vi risponderò: «Non c’entra l’informazione, era carta».
Se mi direte che non tutta la carta è uguale, vi risponderò: «Nemmeno tutti i francesi sono uguali».
Se mi direte che Ziyed Ben Belgacem non aveva niente di diverso da tutti gli altri, vi risponderò:
«Anche le vostre idee e notizie non hanno niente di diverso da ciò che serve per pulirsi il cu..deretano».
IlSofista

Saranno anche nati in un paese europeo . Trovano sempre qualcuno , del paese d’origine , che gli ricordano da dove vengono e qual’è la loro religione .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...