Non ho parole…

con fonte Il Giornale

Lo Stato italiano umilia le vittime del terremoto in centro Italia che ha perso tutto. Gli sfollati saranno sonerati dal pagare il canone Rai, ma devono dimostrare di non possedere un televisore, nelle tende e dei container?

I terremotati saranno esonerati dal pagamento del canone Rai.

Ma ad una condizione: dovranno dimostrare il non possesso dell’apparecchio televisivo. Sono queste in sintesi le disposizioni del decreto legge n.8/2017 sui “nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dai terremoti 2016-2017”. Tra i provvedimenti di fatto c’è l’esenzione dal canone Rai. La tassa tv non è dovuta se “per effetto dell’evento sismico la famiglia anagrafica non detiene più alcun apparecchio tv”. Insomma i terremotati dovranno provare che tra i danni arrecati dal terremoto ci sia anche la perdita del televisore. In questo momento, secondo quanto riporta la norma, come sottolinea ilSole24Ore non è chiaro come i terremotati debbano ottenere l’esenzione. Non è chiaro se possa bastare un’autocertificazione o magari foto del televisore distrutto. Bisognerà provare di essere ospiti delle strutture alberghiere? Oppure basterà certificare l’interruzione della fornutura elettrica a cui in bolletta è associato il pagamento del canone? Intanto l’Agenzia delle Entrate sottolinea come sia lievitato l’incasso per l’erario grazie al canone in bolletta: “A distanza di un anno posso affermare che l’operazione canone in bolletta ha funzionato, addirittura meglio del previsto” e ha consentito di ridurre “la stima di evasione dal 30% al 4%”.

(Basta entrare nella casa crollata, spostare un po’ di macerie, recuperare la carcassa della tv e spedire la foto alla Rai.)

Sciacalli, Jene e Coccodrilli, hanno piu’ cuore !!!!!
Se leggete la documentazione vera, su gli aiuti concreti, stanziati e previsti dal Governo, per i terremotati dell’ Abruzzo, VOMITERETE !!!!!

di Franco Bechis per limbeccata.it

Aiuti a loro? Gentiloni vuole prendersi 560 milioni di tasse dai terremotati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...