Che Iddio vi strafulmini !

Da De Benedetti alla Marcegaglia: Mps prestava i soldi ai ricchi, loro non li ridavano
http://www.liberoquotidiano.

Il governo, prima di tappare la voragine di MPS con le tasse degli italiani, si dia da fare per recuperare i soldi dati in prestito ai soliti furbastri, i grandi ricchi, nonché grandi truffatori.

MPS: di chi sono i soldi che lo Stato salva con quelli dei correntisti?IL 70% DEI CATTIVI DEBITORI DI MPS NON SONO ARTIGIANI O COMMERCIANTI MA RICCHI IMPRENDITORI, COME LA FAMIGLIA DE BENEDETTI (CASO SORGENIA) O I MARCEGAGLIA, CHE A MARZO HANNO RICEVUTO UN NUOVO FINANZIAMENTO DI QUASI MEZZO MILIARDO, NONOSTANTE ABBIANO GIÀ 1,5 MILIARDI DI DEBITI

Queste grandi famiglie italiane Agnelli, De Benedetti, Marciagaglia ecc, sono da decenni la rovina dell’Italia, hanno sfruttato e sfruttano fino all’osso le leggi fatte con gli accordi politici e sindacali che ci hanno svenduto. Maledetti!

Renzi e le balle su MPS

PS:ora ora…che paese di merda stavo guardando tgcom24 per salvare MPS aumentano l’ Iva poveri Italiani scemi che continuano a stare zitti e buoni
LA MPS È DEL PD E IL PD DEVE PAGARE NON GLI ITALIANI CAZZO

Una risposta a "Che Iddio vi strafulmini !"

Add yours

  1. Credo che se certa magistratura agisse in questa lurida faccenda come ha agito con un tizio di Arcore (oggi sulla via del rin….to), ne vedremmo delle belle. Ma non sarà così: non ci resta che sognare, a parte qualche pesce piccolino che sarà dato in pasto alla stampa e ai media.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: