PER FARVI PASSARE IL SONNO:

merkel-renzi_1217

VISIONE VIETATA AI MINORI , AI VERI DEMOCRATICI, A QUELLI SANI DI MENTE…..

Annunci

dalle risate al vomito:

nello stesso giorno mentre la ue ci affibbia il PRIMATO del numero di disoccupati che ormai rassegnati non cercano nemmeno piu’ il lavoro…..

il geometra addetto alla nostra salute inaugura una divertente campagna per prolificare in sana allegria……

ECCO …..

SE MI SPIEGA COME SI FA A FARE FIGLI SENZA UN LAVORO, SENZA UNA CASA, SENZA AVVENIRE…( e senza entrare in politica ovvio…)

EVITO D’INSULTARLA COME MERITA !

12806204_754562911309962_3881635564144096004_n

questo poi smentisce persino la matematica fornita dall’istat !!!!

Lavoro, Renzi canta vittoria
Brunetta: “Usi la calcolatrice”

La fotografia negativa scattata dall’Istat
ndr:INSULTI TERMINATI….

 

pane al pane:

solo Fiorello ( che per altro mi piace poco..) ha avuto il coraggio civico di dire quello che tutti sanno ma nascondono:

i concerti, le partite und similporkate per raccogliere fondi sono truffe ben organizzate laddove solo una minima parte del ricavato va ai destinatari…. il malloppo evapora tra rimborsi ( ??) spese (??) organizzazione (??) & simili.

una manna per faccendieri, parassiti, cinici e finti benefattori….

che sarebbero tutti da impalare !

 

cosi, tanto per dire…

grafico

Se il PD alle prossime elezioni politiche, dovesse raccogliere per assurdo ZERO voti, quanti senatori avrebbe con la nuova riforma costituzionale? Avrebbe la maggioranza del Senato. Il senato non è stato abolito. Elegge il capo dello Stato, che come abbiamo visto con Napolitano, è il vero padrone del vapore. Decide, chi è il capo di governo, forma artificialmente maggioranze e tiene in ostaggio il parlamento invece di andare ad elezioni. Il bicameralismo è ancora perfetto anche con la nuova riforma, sulle ratifiche dei trattati. Le leggi europee sono trattati e riguardano ormai la gran parte della legislazione nazionale. Il Senato è ancora in bicameralismo perfetto sulle riforme istituzionali come la modifica della costituzione e le leggi elettorali. Questa riforma è stata fatta con un senato eletto dal popolo contro il popolo e verrà blindata da un senato non eletto dal popolo contro il popolo. Il Senato può fare ostruzionismo a TUTTE le leggi della Camera e del governo bloccandone ciascuna per quasi due mesi. Può sollevare conflitto di attribuzione per ogni singolo atto della camera. La riforma costituzionale la possiamo così sintetizzare: Se il PD vince governa. Se il PD non vince, impedisce a chi vince di governare. In una parola: o governa il PD o governa il PD. Per sempre.

Come dico sempre, i DEMENTI sono per sempre , e comunque io voto NO!

NON CI PROVATE……

STANNO GIA’ STUDIANDO NUOVE TASSE PER PAGARE TERREMOTI E 1600 CLANDESTINI AL DI’….

NON CI PROVATE…

IO MI SONO VERAMENTE ROTTO DI PAGARE PER LE VOSTRE CAZZATE, NEGLIGENZE.INCAPACITA’ E RUBERIE…..

M’AGGREGO AGLI INCAZZATI DURI …..

DIREI CHE E’ ORA DI FINIRLA……

emeriti testicoli 2..

Migranti, 6.500 tratti in salvo ieri nel Mediterraneo in 40 missioni

6.500 in un giorno solo. “Tratti in salvo” … al largo delle coste libiche: per chi non l’avesse ancora capito, li stiamo andando a prendere su chiamata delle mafie arabe, per traghettarli nelle capienti mani delle onlus e coop nostrane. Ma va tutto bene, rassicura il solerte minculpop mainstream media: i numeri complessivi sarebbero circa gli stessi di un anno fa. E’ come dire che il Pil non decresce, quindi è tutto sotto controllo. Peccato, ma questo non lo dicono, che un anno fa poi passassero tutti tranquillamente in Francia e Austria per raggiungere i parenti in Germania Svezia e Inghiliterra. Adesso invece han capito e fan domanda d’asilo da noi. Dopo sono sei mesi MINIMO da mantenuti. Nel caso la domanda venisse respinta, basta ripresentarla e l’orologio del magnasbafo riparte. (Il primo che me li paragonasse ai nostri emigranti, lo sputo in faccia).

Figlia di benestanti, si era ritoccata la pancetta. Ma ha scelto di venire qui da “clandestina”
negra

ps: Prima di partire come clandestina, la 27enne originaria del Marocco, si era sottoposta un’addominoplastica, ovviamente a pagamento. 5000 euro. adesso spetta a noi curarla e accudirla…
Claudia

emeriti testicoli……

Migranti, 6500 soccorsi in mare in un solo giorno

La Guardia Costiera ha coordinato oltre quaranta diverse operazioni di soccorso, recuperando migliaia e migliaia di disperati partiti dall’Africa

 

DOVE CAZZO LI METTETE ORA ?

CHI CAZZO LI MANTIENE ?

SIETE SCEMI OLTRE L’UMANO IMMAGINABILE !!!!

piccole curiosità:

i dem affermano che il designato Errani ha le competenze per gestire il post terremoto….

a parte il fatto che bisognerebbe chiedere ai terremotati emiliani se è vero…

ma…

com’è che nonostante accanite ricerche non sono riuscito a trovare il curriculum scolastico del tipo ?

dopo il liceo scientifico si è “iscritto” a filosofia ….. poscia ??? 

mi sbaglio o è un altro della banda  “geometri” ?

che bello essere presi per il culo da tutti !!!

Questi poveri profughi: sta male appena sbarcata perché si è fatta il lifting

Figlia di benestanti, si era ritoccata la pancetta. Ma ha scelto di venire qui da “clandestina”

Ragusa – Tra gli ultimi immigrati soccorsi e fatti approdare al porto di Pozzallo (Ragusa) circa quattrocento persone – c’è anche lei: una giovane marocchina che accusava dolori all’addome.

Se ne accorgono gli operatori della struttura che la ospita e subito la donna viene condotta all’ospedale «Maggiore» di Modica, dove viene visitata dagli operatori sanitari e sottoposta agli accertamenti necessari.

Ed ecco cosa scoprono i medici. La ragazza, A.M., queste le iniziali del nome, 27enne originaria del Marocco, si era sottoposta non meno di trenta giorni prima nel suo paese d’origine a un’addominoplastica, ovviamente a pagamento. Si tratta di un intervento di correzione del rilassamento addominale e in alcuni casi viene rimosso il grasso o tessuto adiposo in eccesso per tendere la parete addominale. Insomma si era tolta la «pancetta», chirurgia plastica che tanti di noi vorrebbero fare ma che non possono permettersi. Alcuni siti medici specialistici sottolineano che questa tipologia di intervento non è volta alla riduzione del peso, quanto al miglioramento estetico della regione addominale.

A riportare la notizia è il quotidiano on line ragusanews.com che fa presente che l’operazione sarebbe costata circa 5mila euro. Sarebbe stata la stessa giovane a riferirlo ai sanitari, che l’hanno sottoposta alle cure del caso per poi dimetterla nell’arco della stessa giornata dall’ospedale. Ed è lecito supporre che probabilmente in queste ore la signora in questione stia già presentando domanda d’asilo.

Un caso che induce a ripensare il profilo degli immigrati che giungono sulle nostre coste. Non sono solo disperati disposti a sottoporsi a condizioni inumane nei capanni in cui vengono ammassati in Libia prima della partenza per le coste siciliane, così come vorrebbero farci bere i nostri governanti, ma è una marea di umanità variegata. Il caso della giovane marocchina ne è testimonianza.

Del resto, su 270.576 migranti che dall’1 gennaio al 24 agosto scorsi sono entrati in Europa via mare, stando agli ultimi dati forniti dall’Oim, l’Organizzazione internazionale delle migrazioni, non si può pensare che si tratti solo di persone indigenti e bisognose. Sappiamo anche, perché da più parti avvertiti, che sui barconi potrebbero infiltrarsi miliziani del Califfato. All’inizio dell’anno tanto per citare un caso – il ministro della difesa francese Jean-Yves Le Drian ha definito «serio» il rischio che i terroristi dello Stato islamico si infiltrino tra i profughi che dalla Libia raggiungono l’Italia meridionale per far perdere le proprie tracce quando, in alternativa, non trovano vitto e alloggio fornito dai contribuenti italiani, com’è accaduto a Merano, dove il referente di una cellula terroristica scoperta dal Ros aveva lo status di rifugiato politico, un appartamento e il sussidio sociale. E poi ecco i migranti economici. Quelli benestanti, provenienti da zone in cui non c’è guerra, che cercano anche loro di farsi una vita più «ricca» e facile.

Stando al sito che per primo ha dato la notizia della migrante economica sbarcata a Pozzallo, la ragazza proverrebbe da una famiglia di ceto medio-alto. Il suo viaggio alla volta dell’Italia sarebbe iniziato dalle coste libiche con altre 400 persone pur di esaudire i suoi sogni nel cassetto di approdare nel Bel Paese. Bel Paese, ormai, solo per chi non è italiano. Dopo le dimissioni dall’ospedale la giovane ha fatto rientro nella struttura d’accoglienza a cui è stata destinata.

 

GRAZIE AI BEOBUONISTI E SINISTRATI SIAMO LO ZIMBELLO DEL GLOBO !!!