i “coccoli” nella boldrinowa:

PADOVA – Dodici nomadi del campo di via Longhin, proprietari di altrettante roulotte, sono stati citati in giudizio per furto di energia elettrica ai danni dell’Enel per un totale di oltre 20 mila euro. É il giugno del 2014 quando gli uomini della Squadra mobile, coordinati dal sostituto procuratore Benedetto Roberti, hanno fatto irruzione nel campo nomadi di via Longhin. E nell’occasione hanno visto un groviglio di cavi elettrici che collegavano abusivamente l’intero campo. Le indagini poi sono state affidate alla polizia locale. Alla sbarra finiranno Gianni Stoiko di 42 anni, Rosanna Stepich 57enne, Maita Parussati 53enne, Gigliola Stepich 37enne, Emma Levacovich di 44 anni, Jonni Stoiko 46enne, noto alle forze dell’ordine, è stato fermato quattro volte in auto senza patente e senza assicurazione…

http://www.ilgazzettino.it/nordest/padova/padova_ventimila_euro_di_energia_sbafo_campo_nomadi_via_longhin_12_sbarra-1578543.html

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...