GRANDUCATO DI TOSCANA:

Un nuovo arrivo nella squadra di governo di Matteo Renzi: è Gaia Checcucci, 45 anni e (ovviamente, vista l’abitudine del premier) fiorentina. Il Corriere della Sera la definisce ex “lady di ferro” di Alleanza nazionale a Firenze vicina all’ex ministro dell’Ambiente Altero Matteoli: sfidante mancata nel 2009 per il centrodestra alle comunali contro Renzi, ha lasciato la carica di segretario dell’Autorità di bacino dell’Arno per andare a dirigere la salvaguardia del territorio e delle acque per conto del ministero dell’Ambiente. La sua nomina avrebbe un senso preciso: tagliare la burocrazia e facilitare il via libera a infrastrutture spesso bloccate dai tecnici del Ministero per autorizzazioni ambientali. La Checcucci guadagnerà 170mila euro l’anno e sottolinea di aver “superato una dura selezione in base ai titoli dei curriculum, avvenuta con avviso pubblico e con una commissione esterna”. Impossibile, però, non guardare con crescente stupore al contingente fiorentino-toscano nel governo. Lo ha fatto anche Gad Lerner, su Twitter, con un pizzico di perfidia.

LIBERO

 

ABUSIVI LORO E “SIMPATICI”  SALTAMARTINI TUTTI COLORO CHE ORA SALGONO  SUL CARRO DEL CAZZARO …..

COSA NON SI VENDE PER UNA SEDIA…..

SE NON SEI TOSCANO VALI POCO…..NON T’ASSUMONO…..

Annunci

Una risposta a "GRANDUCATO DI TOSCANA:"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: