come sono buoni……..che fa rima con………

Assessore invita a sparare ai ladri: PD si ribella

SI SENTONO CHIAMATI IN CAUSA?
In questo Paese, non solo devi farti rapinare, picchiare, stuprare e quant’altro, ma non devi nemmeno lamentarti. Se poi reagisci, guai.

Così siamo all’ennesima caccia alle streghe contro l’assessore ai lavori pubblici del comune di Falconara marittima, Astolfi, ‘reo’ di un post su Facebook contro i ladri,nel quale invitava ad armarsi e a sparare dopo una serie di furti nelle case da parte di zingari.

“Esternazioni che ci fanno vergognare, come cittadini falconaresi
e come donne e uomini di una società civile” tuona il segretario del Pd di Falconara Albarosa Talevi.

Forse, Talevi, è preoccupata per i suoi compagni di partito.voxnews

HANNO RAGIONE AD INCAZZARSI, SOLIDALI E SODALI CON CHI NON HA MAI LAVORATO, CON CHI NON PAGA TASSE (o le evade) ,SENZ’ARTE NE’ PARTE I POLITICI DEMENZIALI NON POSSONO CHE ESPRIMERE DISGUSTO PER CHI LAVORA E SPARA A LADRI, STUPRATORI E PARASSITI !

IO, CHE SEGUO CON SCUPOLOSA CURA LE INDICAZIONI DEI POLITICI DEMENZIALI HO ALLESTITO UN TAVOLINO PERENNE A CASA MIA CON GENERI DI CONFORTO, GRAPPINO, PORTAFOGLIO GIA’ PRONTO VICINO ALL’OROLOGIO DEL NONNO … COSI’ NON DEVONO AFFATICARSI…

IL CONCETTO DI “SOCIETA’ CIVILE” DI QUESTI POLITICI DEMENZIALI E’ QUELLO DI FARSI DEPREDARE …IN SILENZIO… SENZA INUTILI LAMENTELE , TUTTI HANNO DIRITTO DI RUBARE ..POFFARBACCO !!

POI PRIMA CHE GLI OSPITI SE NE VADANO   OFFRIRO’ LORO UN CAFFE’ CON UN SORRISO PRATICAMENTE DEMENZIALE….

A MILANO SI DICE: ” MA VA ‘A DA’ VIA EL CU’ ” !!

detto ormai fuori tempo visto il numero di sodomiti circolanti …..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...