dove sono gli imbecilli buonisti di casa nostra ?

Islam: torna il mercato delle schiave ‘infedeli’

Centinaia di donne yazidi e cristiane prigioniere dei combattenti dello Stato Islamico in Iraq sono state vendute come ‘spose’ per 25 dollari a testa o più volte violentate in caso di rifiuto.

I sopravvissuti hanno raccontato di estetiste sono stati portati a truccare le donne prima di essere attaccati, e ha detto che alcune vittime sono stati costretti a chiamare le loro famiglie dopo per spiegare quello che era successo.

Secondo coloro che erano sfuggiti al carcere di Badush, a Mosul, nel nord dell’Iraq, il numero di donne potrebbe essere nell’ordine delle migliaia.

Dopo la cattura di Mosul da IS (precedentemente noto come ISIS o ISIL) nel mese di giugno, le truppe hanno preso d’assalto la prigione, ‘giustiziando’ centinaia di prigionieri.

Da allora il carcere è stato utilizzato per tenere prigioniere le donne ‘infedeli’ catturate dai militanti islamici durante la loro campagna in tutto l’Iraq.

Secondo Pakhshan Zangana, un funzionario del governo regionale curdo, le donne che arrivano al carcere hanno due scelte: convertirsi all’Islam e essere vendute tra $25 e $150, o se rifiutano sono sottoposte a stupro e morte lenta.

Ha detto al Daily Beast che una ragazza ha chiamato la madre da dentro il carcere e descritto di essere stata violentata da decine di uomini nello spazio di poche ore.

Altri hanno raccontato come alcune donne abbiano partorito all’interno del carcere, solo per avere i bambini tolti poche ore più tardi, senza rivederli più. Alcune delle vittime hanno meno di 14 anni.

Zangana sta ora cercando di raccogliere fondi per comprare le ragazze dagli islamici, ma senza l’aiuto internazionale è stato costretto a rivolgersi al crowd-sourcing, promettendo le persone i loro soldi indietro se aiutano.

Ha detto: “E’ una guerra psicologica. Queste famiglie sono già distrutte dalla perdita dei loro caro, e ora ISIS li fa chiamare a casa per dire loro delle atrocità che hanno subito”.

Ha aggiunto che la crisi non riguarda soltanto l’Iraq, ma riguarda i combattenti internazionali provenienti dall’Europa.

Nel frattempo, oltre il confine in Siria, è oggi pubblicato un video grafico che apparentemente mostrava soldati islamici esecuzione di circa 250 truppe siriane.

VOXNEWS

 

NIENTE FIACCOLATE ?

NIENTE LACRIME E CAPI COSPARSI DI CENERE ?

DOVE SIETE FEMMINISTE, “ISTE”  E BUONISTE ?

DOVE SIETE “FEMEN” E SIMILDEMENTI ?  

A QUESTI SUBUMANI TUTTO E’ PERMESSO ?

SCHIFOSI ,NEMMENO ANIMALI PERCHE’ QUELLI SI COMPORTANO DI GRAN LUNGA MEGLIO, CHE NOI NELLA NOSTRA IMMENSA IGNORANZA ED IMBECILLITA’ OSPITIAMO, MANTENIAMO, GIUSTIFICHIAMO E NON CONDANNIAMO….

QUINDI SIAMO COMPLICI !

Annunci

7 risposte a "dove sono gli imbecilli buonisti di casa nostra ?"

Add yours

  1. Tutto questo è terribile! Solo a sentire queste cose mi viene la pelle d’oca.Queste persone non hanno fede,cuore e nemmeno dignitá.Sono piú animali degli animali!In che razza di mondo viviamo!

  2. Nessuna fonte ufficiale nessun Paese , nessun governo?! Nessun corteo di protesta ? Non interessa ? Non si vergogna nessuno ? E’ un terribile segnale di preistoria #

  3. nessuno s’è agitato… nessuno ha detto verbo….. dai vari “intelligenti” sinistrati tipo grasso e boldrini che credono d’essere 2 spanne sopra tutto e tutti… ai vari partiti, Papa, NESSUNO FIATA !!!! I maledetti arcobalenisti e tutti gli “isti” dimostrano la loro insipienza, codardaggine e stronzaggine !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: